Cenare all’aperto nel cuore di Firenze, il menu estivo dell’Osteria della Pagliazza all’Hotel Brunelleschi

Scritto da Michela | 21 luglio, 2014
L’Hotel Brunelleschi di Firenze, storico e prestigioso indirizzo in pieno centro a Firenze che fa parte degli EserciziStorici Fiorentini, è anche uno dei punti di riferimento gourmet della città, grazie al Ristorante Santa Elisabetta situato al primo piano della torre bizantina inglobata nell’albergo, la cui cucina è firmata dallo chef Simone Bertaccini. Ma non è l’unica opzione gastronomica dell’Hotel Brunelleschi: al pianterreno dell’albergo si trova la più informale “Osteria della Pagliazza”, con tavoli all’aperto nel dehors esterno sulla suggestiva piazzetta antistante l’albergo. È aperta tutti i giorni dalle dalle 12.30 alle 14.30 e dalle 19.30 alle 22.30 e propone un menu Menu toscano di piatti a base di ingredienti del territorio.

L’Hotel Brunelleschi ha due ristoranti. Oltre al gourmet Ristorante Santa Elisabetta, situato al primo piano della torre bizantina dell’hotel e curato dallo chef Simone Bertaccini, l’albergo dispone a pianterreno della più informale “Osteria della Pagliazza”, con tavoli all’aperto sulla suggestiva piazzetta Santa Elisabetta. 

Nella carta della Pagliazza, in tutte le sezioni spiccano prodotti tipici a km 0, presidi Slow Food o DOP, piatti tipici e suggestive integrazioni creative.

…l’articolo continua »

L’Hotel Brunelleschi di Firenze, meta di viaggiatori da tutto il mondo, presenta la sua offerta dedicata agli ospiti provenienti dai paesi del Medio Oriente

Scritto da Michela | 7 luglio, 2014

L’Hotel Brunelleschi propone un trattamento dedicato agli ospiti provenienti dai paesi del Medio Oriente che lo scelgono per le loro vacanze fiorentine. Accogliente e raffinato, l’albergo è un’istituzione cittadina ed è stato recentemente premiato da Travel and Leisure come uno dei 500 alberghi migliori al mondo e tra i top ten in Italia! Culla di un patrimonio culturale che vanta secoli di storia, il Bel Paese è in grado di attrarre famiglie, gruppi di amici e coppie in viaggio di nozze che decidono di concedersi alcuni giorni tra shopping di lusso e bellezze artistiche. Le principali destinazioni restano le grandi città, prima fra tutte Firenze nella quale i turisti arabi ricercano strutture caratterizzate da un alto livello di efficienza nei servizi e dalla disponibilità di grandi appartamenti capaci di accogliere famiglie numerose e personale di servizio.

Sempre più importante per il nostro Paese, la domanda turistica proveniente dal Medio Oriente mostra il profilo di un viaggiatore di livello culturale medio alto, orientato verso strutture alberghiere di lusso, che viaggia prevalentemente con ilnucleo familiare e, spesso, anche con personale di servizio. Ampie camere, possibilità di fare shopping e l’offerta diun’alimentazione in linea con i principi islamici sono fra i fattori più rilevanti per la scelta delle destinazioni di viaggio.

Claudio Catani, direttore dell’Hotel Brunelleschi, racconta: “Creare un’esperienza di viaggio unica per i nostri ospiti è una priorità e non può che essere un processo in continua evoluzione. Per questo motivo, in risposta al sempre maggiore afflusso di turisti provenienti dal Medio Oriente verso le città italiane ed in particolare verso Firenze, abbiamo ideato una formula che venga incontro alle loro specifiche esigenze e renda il soggiorno da noi indimenticabile.”

…l’articolo continua »

Una casa nella Maremma Toscana, fra spiagge e natura incontaminata, la Fattoria San Lorenzo

Scritto da Michela | 1 luglio, 2014

Un viaggio alla scoperta delle bellezze naturali della Maremma Toscana passa attraverso i panorami più vari: dai fertili pendii vulcanici del Monte Amiata, alle lunghe spiagge sabbiose di Punta Ala e Ansedonia, sino ai percorsi attraverso i Monti dell’Uccellina e le isole di Giannutri, del Giglio e Montecristo, tutta la regione offre al viaggiatore la possibilità di ammirare scorci affascinanti e dall’incomparabile bellezza. L’offerta Case Vacanza in Maremma, proposta dalla Fattoria San Lorenzo, in provincia di Grosseto, permette agli ospiti di godere del verde e dell’aria pura tipici della zona con tutti i comfort di un vero e proprio appartamento indipendente.

 

L’offerta Case vacanza in Maremma Toscana:

Alloggiando in una delle case della Fattoria per almeno 7 notti fino al 6 settembre 2014, la connessione internet Wifi ed un cestino spesa con tutto il necessario per un confortevole arrivo, sono compresi nel prezzo. Tutti gli appartamenti dispongono di living con angolo cottura, veranda privata attrezzata, riscaldamento ed aria condizionata, tv satellitare, dotazione di biancheria.

Gli appartamenti a scelta possono essere:

bilocale standard classic per due persone su un unico livello, piano terra, una camera doppia, bagno;

trilocale standard classic per 4 persone su due livelli, piano terra e piano primo, due camere doppie, due bagni; quadrilocale standard per 6 persone su due livelli, piano terra e primo piano, tre camere doppie, due bagni.

Per disponibilità e prezzi consultare il sito www.fattoriasanlorenzo.it.

…l’articolo continua »

Moses Levy: atmosfere estive a Viareggio

Scritto da Michela | 26 giugno, 2014

Sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica Italiana

con il Patrocinio
Ministero per i beni e le attività culturali e del turismo
Regione Toscana
Provincia di Lucca
Comune di Viareggio

Viareggio, Centro Matteucci per l’Arte Moderna
5 luglio – 19 ottobre 2014

Firenze, Fondazione Parchi Monumentali
Bardini e Peyron
30 ottobre-1 febbraio


Comunicato Stampa

La Fondazione Matteucci per l’Arte Moderna, in collaborazione con la Fondazione Parchi Monumentali Bardini e Peyron, presenta negli spazi espositivi di Viareggio, dal 5 luglio al 19 ottobre 2014, la mostra MOSES LEVY. LUCE MARINA. Una vicenda dell’arte italiana 1915-1935.
Un’eccezionale quanto ragionata selezione di opere degli anni 1915-‘35 punta a rievocare la Viareggio cosmopolitamagica e gaia di quel ventennio, eletta a luogo d’ispirazione, di passatempi e svaghi dall’elite culturale. Ed è in questo scenario, dove tutto è armonia, bellezza e “joie de vivre”, definito da D’Annunzio “il più bello dell’universo”, che la fervida fantasia di Moses Levy si alimenta, facendo rivivere sulla tela le sfumature del mare, il bianco candente degli ombrelloni, e i costumi variopinti delle bagnanti. Analogamente a un Picasso e a un Matisse in Costa Azzurra, egli fissa così la luce di quel mondo, cogliendone con rara percezione gli effetti nel cielo, nelle vele ondeggianti, negli aquiloni attraverso una straordinaria fantasmagoria di riverberi che finisce col farsi stile.

…l’articolo continua »

Dall’Hotel Brunelleschi una delle viste più belle del mondo

Scritto da Michela | 20 giugno, 2014

L’Hotel Brunelleschi gode di una vista panoramica di incomparabile bellezza. Lo sanno i suoi ospiti e lo decreta quest’anno la prestigiosa guida Condé Nast Johansens.

Da diverse camere dell’albergo e in particolare dalla suggestiva Pagliazza Tower Suite, l’affaccio è sulla cupola del Duomo o sul campanile di Giotto, sulla torre duecentesca dei Ghiberti o su quella di Palazzo Vecchio, per vivere una Firenze senza tempo…

Così descrive la guida Condé Nast Johansens:

http://www.johansens.com/inspiration/luxury-hotel-rooms-with-views

“…una vista del Duomo dal letto del vostro hotel è difficile da trovare. Entrate nell’Hotel Brunelleschi, situato in una torre circolare bizantina del VI secolo e in una chiesa medievale; molte delle sue lussuose camere e suites offrono una vista mozzafiato sulla famosissima cattedrale. Se volete la vista migliore prenotate la Pagliazza Tower Suite e ammirate una vista a 360 gradi sulle bellezze di Firenze”. 

Nel 2014 Hotel Brunelleschi è stato inoltre eletto uno dei 10 migliori alberghi d’Italia secondo Travel & Leisure, la rinomata rivista americana dedicata al mondo dei viaggi.

…l’articolo continua »

Dal 1 al 7 settembre il Palio di Pescia

Scritto da Michela | 16 giugno, 2014

Torna a Pescia (Pt), il Palio degli arcieri “Città di Pescia” arrivato alla 37 esima edizione. Una settimana di festeggiamenti che inizieranno lunedì 1 fino a domenica 7 settembre quando gli arcieri dei quattro rioni della città: Ferraia, San Francesco, San Michele e Santa Maria, si sfideranno all’ultima freccia in una gara avvincente nello splendido contesto di Piazza Mazzini.

Questa rievocazione storica medievale affonda le sue radici nel 1339 quando Pescia passò sotto il controllo fiorentino e presero il via le celebrazioni in onore di Santa Dorotea protettrice della città. Da allora furono organizzati per secoli feste popolari e giochi a cavallo fino al 1677, ripresi  nel 1978 ma, in considerazione dei tempi, alle aste e ai cavalli si preferì l’uso di archi e frecce anche se a gareggiare sono sempre i quattro storici rioni della città: Ferraia, San Francesco, San Michele e Santa Maria, menzionati negli statuti comunali fin dal 1340. …l’articolo continua »

L’Hotel Brunelleschi è uno dei 10 “Best Hotels in Italy” 2014 secondo Travel&Leisure

Scritto da Michela | 4 giugno, 2014

Lo storico Hotel Brunelleschi di Firenze è stato eletto uno dei 10 migliori alberghi d’Italia secondo Travel & Leisure, la rinomata rivista americana dedicata al mondo dei viaggi che ogni anno stila una classifica in base ai giudizi dei lettori su camere, trattamento, ambiente, servizio, cibo e prezzo. La location d’eccezione, la vista panoramica di cui godono diverse stanze sulla cupola del Duomo e il campanile di Giotto, l’ambiente raffinato e curato nei minimi particolari, la ristorazione gourmet, sono alcuni degli atout di questo indirizzo storico e di charme.

Gli utenti di Travel & Leisure sono viaggiatori esperti, esigenti e sofisticati alla ricerca dell’eccellenza. Ogni anno la rivista stila la classifica delle strutture migliori sulla base delle votazioni online degli utenti. Dopo essere entrato fra i ‘Best world hotel’ con un punteggio eccezionale, l’Hotel Brunelleschi di Firenze si guadagna un posto fra i 10 ‘Best Hotels in Italy’.

http://www.travelandleisure.com/articles/best-hotels-in-italy/10

Così chiamato per l’architetto del Rinascimento italiano Filippo Brunelleschi, questo edificio storico nel cuore di Firenze occupa la torre bizantina della “Pagliazza”. I fan di Dan Brown lo riconosceranno nell’albergo scelto da Robert Langon ne Il Codice Da Vinci e Inferno. Le camere hanno un décor moderno, con pavimenti in parquet, bagni in marmo, letti a baldacchino e testiere in velluto in vivaci colori come viola e rosso. Al ristorante Santa Elisabetta con soli sette tavoli, pareti in pietra a vista e soffitti con travi in legno, servono un’ottima cucina fiorentina. Il Lounge Bar “Tower” è il luogo ideale per un tè pomeridiano, uno spuntino di mezzogiorno o un cocktail. Prenota la Deluxe Executive Panorama per la sua vista a 360 gradi  che comprende San Lorenzo, Santa Maria del Fiore, la Torre di Giotto e Palazzo Vecchio. Oppure la Suite su due livelli Pagliazza Tower, completa di vasca idromassaggio. Da non perdere la degustazione di gelato disponibile al Tower Bar, di tre gusti, come la nocciola del Piemonte”.

…l’articolo continua »

Mugello, terra da esplorare su due ruote partendo dal Demidoff Country Resort

Scritto da Michela | 23 maggio, 2014

Nato l’anno scorso, il Distretto Cicloturistico del Mugello è il più grande d’Italia per estensione. Ben sette percorsi si snodano tra gli antichi borghi del territorio mugellano, lungo sentieri suggestivi  e ricchi di storia, da percorrere in bicicletta in compagnia della famiglia o degli amici, facendo magari tappa in qualche trattoria per apprezzare la cucina tipica di questa splendida terra. Il Demidoff Country Resort è una moderna struttura nata nel 1990 che gode di una posizione incantevole con vista sulle colline di Fiesole e Firenze circondata da un parco privato di 16 ettari, punto di partenza ideale per una vacanza all’aria aperta all’insegna dello sport. 

1 – Sulle colline e lungo il fiume Sieve

Il primo percorso, lungo poco più di 40 chilometri, è adatto a ciclo escursionisti un minimo allenati.

Si parte da Borgo San Lorenzo ed, attraversato il fiume Sieve, si abbandona la provinciale iniziando a percorrere il fondovalle del fiume dove la strada è ampia ma il traffico è lontano. Si giunge poi a Campestri, il punto più alto di questa escursione (461 metri sul livello del mare). Proseguendo si arriva a Vicchio, cittadina che ha dato i natali a due grandissimi della pittura, Giotto e Beato Angelico. Usciti dall’abitato si incontra la deviazione per Vespignano dove si trova appunto la casa natale di Giotto e, dopo altri tre chilometri pianeggianti, si è di nuovo a Borgo San Lorenzo.

…l’articolo continua »

Festa medioevale malmantile 2014

Scritto da Michela | 12 maggio, 2014

“Touch the Moon”! Renaissance Tuscany Il Ciocco inaugura la bella stagione con un romantico evento live, sotto la luna e le stelle nel Disco Theatre del Resort

Scritto da Michela | 29 aprile, 2014

Renaissance Tuscany Il Ciocco Resort & Spa – destinazione per il benessere e il divertimento nella lussureggiante Valle del Serchio (Lucca) – apre ufficialmente la bella stagione e la voglia di festa che porta con sé con un evento in grande stile nel suo scenografico Disco Theatre, sabato 3 maggio 2014.

La serata “Touch the Moon” avrà inizio a partire dalle 21 con un originale buffet etnico accompagnato da musica dal vivo nell’ampio Disco Theatre del Resort, per proseguire dalle 22.30 con la discoteca che vedrà come special guest Frency King DJ, disc jokey già regina delle notti riminesi.

…l’articolo continua »