PALAZZINAG PROTAGONISTA ASSOLUTA DEL 71mo FESTIVAL DEL CINEMA DI VENEZIA

Scritto da Michela | 26 agosto, 2014

Nuovo corso quest’anno per PalazzinaG che inaugura la stagione del cinema assicurandosi il calendario eventi a più alta densità diglamour e celebrities della laguna.

Grazie infatti a sponsor di eccezione come Chopard, Moët & Chandon e Cotril, e alla collaborazione con Rai Cinema, il 5 stelle più cool della scena veneziana si trasforma in una lounge, aperta esclusivamente a produzioni e cast,  che ospiterà i dinner party e gli after dinner dei film e delle celebrities più importanti in città.

Si comincia venerdì 29 agosto con la cena dedicata al celebre fotografo dei divi, Douglas Kirkland - autore di “A Life in Pictures” (retrospettiva dei suoi scatti più famosi a Venezia fino al 2 settembre) – che vedrà la presenza della madrina del Festival, Luisa Ranieri, e di un lungo elenco di divi italiani, e internazionali- tra cui Vittoria Puccini e Pierfrancesco Favino – , con la collaborazione di Cinecittà.

A seguire il dinner per “She’s Funny That Way” di Peter Bogdanovich, divertente omaggio alle grandi commedie di Lubitsch, con la star Owen Wilson e le sue partner Imogen Poots, Lucy Punch e Kathryn HahnProtagonista della stessa serata  Andrew Garfield, il celebre Uomo Ragno e qui nelle vesti del brutale protagonista di “99 Homes” del regista Ramin Bahrani, e la sua bellissima fidanzata Emma Stone, interprete del film di apertura del Festival, che animeranno ildinner e il party after dinner.

…l’articolo continua »

CLAUDIO MAINARDI – La Habana, la perla e l’ombra (Padova, Galleria Cavour, dal 12/09 al 12/10/2014)

Scritto da Michela | 20 agosto, 2014

L’assessorato alla Cultura e Turismo del Comune di Padova presenta la mostra CLAUDIO MAINARDI: La Habana, la perla e l’ombra a cura di Carlo Silvestrin.
L ’esposizione propone circa 150 fotografie in bianco e nero realizzate dal 2002 al 2013 che raccontano con stile realistico la affascinante e fragile città caraibica.
Claudio Mainardi non è capitato all’Avana per caso e per raccontarla ha tirato fuori tutta la discrezione, la compostezza, quasi la castità del bianco e nero con lo sguardo ammirato di chi sa innamorarsi. Ci sono candore e pietà, silenziosi e partecipi, nel suo cogliere movimenti e ammicchi, rovine e cosmetica, vitalità e memoria, consunzione e ironia. Su e giù per i quattro luoghi cardinali dell’Avana, i suoi quattro fantasmi tenuti insieme dal Malecón: il porto, la città coloniale, il centro e il Vedado. Mainardi non fissa i luoghi celebri, monumentali, retorici o folclorici.
Al contrario. Indovina le forme sedimentate dal tempo in un bislacco palinsesto e l’espressività umanissima degli avanesi. Una vetrina con dentro quasi nulla, o appena una ghirlanda di chissà quale remota festa.

L’Avana è un immenso chiaroscuro tra cielo e mare. È intessuta d’acqua e di vento almeno quanto di vetro e di mattoni. L’Avana è un immenso chiaroscuro tra cielo e mare. Una città divelta e nuda, che si lascia fotografare senza pudore. Ma è anche una città segreta, che ti fa percorrere labirinti su labirinti in cerca dei suoi spazi più nascosti, e ti prende in giro come un enigma barocco d’arte povera. Ti spedisce tra soppalchi e gradini, corridoi e portoni, tetti e tende, cortili e cucine e alla fine ti ritrovi daccapo. …l’articolo continua »

“V.V.BIO”, 30 e 31 agosto 2014, Vittorio Veneto ( TV )

Scritto da Michela | 13 agosto, 2014

Una delle Vetrine più conosciute e accreditata del veneto dedicate agli stili di vita ecosostenibili, giunta alla sua 21a  edizione, diventa un appuntamento ancora più ricco e importante.

Da sabato 30 a domenica 31 agosto, avrete un intero fine settimana a disposizione per profittare di incontri, laboratori, esposizioni, attività e occasioni di approfondimento dedicati alla promozione di un migliore stile di vita, più sano e più sostenibile, al rispetto per Madre Terra, alla ricerca di una armonia olistica e alla divulgazione di buone pratiche.

Anche quest’ anno l’ iniziativa si impegna a presentare una ricca e interessante proposta espositiva sempre selezionata in base ai canoni di congruità con il tema della manifestazione: Alimentari Biologici, Ecobiocosmesi, Abbigliamento Biologico, Prodotti per il Benessere Ecologici, Sistemi teconologici ecosostenibili per il miglioramento dell’ ambiente in cui viviamo e lavoriamo, Bioedilizia, Salute Olistica, Editoria di Settore, Artigianato Naturale e Design del Riciclo Creativo.

…l’articolo continua »

Euganea Festival 2014 Un’estate di cinema, musica, teatro e natura dal 27 giugno al 14 agosto | Colli Euganei (PD)

Scritto da Michela | 11 agosto, 2014

Si conferma anche per quest’anno l’appuntamento con Paesaggi con vista a cura di Vasco Mirandola. L’iniziativa, nata dall’idea di Franco Zanovello, è strutturata nell’arco di tre giornate, dal 12 al 14 agosto, che chiuderanno l’Euganea Festival, e quest’anno si pone l’obiettivo di coniugare attraverso la poesia momenti dedicati al teatro, alla musica, alla letteratura ed alle escursioni in un’intima esplorazione dei magnifici panorami offerti dai Colli Euganei.

Questo piccolo, ma significativo Festival prende vita nella splendida cornice del Anfiteatro del Venda (via sottovenda 45, Cinto Euganeo Padova) e in questa edizione darà più peso alla nuova poesia, forse perché i poeti sanno meglio di altri leggere le tracce, i segni e i suoni  che il tempo e il passaggio degli uomini incidono sulle cose, inseriti in questo paesaggio con vista su un mondo difficile da decifrare.

…l’articolo continua »

ROBERTO PITTARELLO – Arte postale, arte generosa (Galleria Samonà, dal 24 agosto al 14 settembre)

Scritto da Michela | 4 agosto, 2014

ROBERTO PITTARELLO
Arte postale – arte generosa

24 agosto  -  14 settembre 2014
Galleria Samonà – via Roma
Inaugurazione sabato 24 agosto ore 18.30

L’arte è di tutti, o lo sarà prima o poi (Roberto Pittarello)

Il pensiero di Roberto Pittarello, al quale il Comune di Padova dedica una mostra allestita in Galleria Samonà, è una dichiarazione di gioiosa adesione alla filosofia del movimento Mail Art, una pratica artistica d’avanguardia che consiste nell’inviare per posta a uno o a più destinatari cartoline, buste, e simili, rielaborate artisticamente.
L’intento di Pittarello, sempre attento e sensibile al mondo dell’infanzia, è stato quello di allargare l’arte postale ai bambini e ai ragazzi per far vivere sul piano operativo il piacere di realizzare una stampa originale in unica copia. Le opere visive dei bambini sono spesso realizzate velocemente, sono espressive e spontanee, anche per questo ben si adattano al piccolo formato. Molte cartoline sono all’inizio dei semplici esercizi, delle prove strumentali; poi, sperimentata la tecnica e i relativi problemi di esecuzione, resta all’autore un piccolo patrimonio di abilità da utilizzare a piacere. È in questa fase che nascono spesso le opere più originali, semplici nel segno, nel colore o molto elaborate, tanto da essere scambiate al primo esame con quelle di autori adulti.
Come l’artista adulto di Mail Art non si accontenta di trasportare su cartolina i soggetti tipici della sua produzione artistica, ma realizza sempre qualcosa di “speciale”, così i bambini con la loro intraprendenza, riescono a rappresentare con spontaneità ciò che suggerisce la loro fantasia, la loro curiosità e il loro entusiasmo. Un piccolo ritratto, un insetto, un fiore o solo un gioco di righe colorate vengono elaborati dai bambini in modo coerente, con la loro capacità di essere sempre ispirati di fronte alla vita e alla natura, per loro così nuova, tutta da guardare.

Da un trentennio Roberto Pittarello progetta e anima i laboratori creativi sui linguaggi tattile, visivo e di scrittura interiore con bambini, ragazzi e adulti, anche in continuità di collaborazione con enti, istituti pubblici e associazioni culturali. I percorsi e gli esiti dei progetti educativi legati ai laboratori sono documentati in numerose mostre e pubblicazioni. Accanto a questo impegno pubblico Pittarello sperimenta e sviluppa le tecniche dei linguaggi  artistici nel laboratorio personale di ceramica e pittura.

Hanno inviato loro cartoline appositamente per questa mostra: Mirta Caccaro, Lia Malfermoni, Morena Coppola, Duccio Costantino, Mauro Chino, Alfredo Furlani, Kathy Frate, Enrica Buccarella, Antonia Vittadello, Pierluigi Fornasier, Paride Gorgi, Rossella Lodi, Mattia Dian, Maurizio Labagnara, Silvia Alberti, Francesca Biasetton, Francesco Montanari, Giovanni Zoli, Sirio Nagro.
Laboratorio creativo e mostra a cura di Roberto Pittarello.

Biglietti e Informazioni
ingresso libero
Orario 16.00-19.00, chiuso il lunedì

Settore Attività Culturali
tel. 049 8204553
ghiraldinir@comune.padova.it
padovacultura.padovanet.it

link di download: http://we.tl/bMcjZrrNUu

ASTOR: “Arte artigianato e agricoltura” a Belluno. ASTOR omaggia i suoi ospiti della tradizionale esposizione del 6 e 7 settembre a Villa di Modolo, e non solo…

Scritto da Michela | 31 luglio, 2014

“Arte artigianato e agricoltura” a Belluno nella spendida cornice di Villa di Modolo del XVII secolo. E’ l’omaggio che lo Suites Hotel ASTOR fa ai suoi ospiti in onore degli oltre 600 anni (1412) del titolo nobiliare della famiglia Miari Fulcis. L’esposizione del weekend del 6 e 7 settembre 2014, vede protagoniste le opere d’arte, artigianali ed enogastronomiche di artisti e produttori prevalentemente del Veneto ma anche di altre regioni d’Italia.

Villa di Modolo è una tra le 15 ville maggiori della provincia di Belluno e la sua costruzione risale al ed è compresa nella catalogazione delle 100 ville venete di Antonio Canova scultore e pittore, massimo interprete del neoclassicismo. Originali gli orologi solari; se ne contano sette, in tutta la villa, di diagrammi solari e meridiane ognuna diversa dall’altra. L’evento ha inizio alle 10 del sabato mattina con le prove a cavallo e l’esposizione, per tutto il giorno, di lavorazioni di ceramica, legno, bigiotteria e capi di abbigliamento. Alle ore 11 spazio alle aziende produttrici nel “Salotto del Gusto” che apre le porte agli intenditori e buongustai con l’esposizione e la vendita di prodotti agroalimentari e vini da degustare comodamente nel salone messo a disposizione appositamente. …l’articolo continua »

PADOVA – DETOUR 2014 – Festival del Cinema di viaggio 3a edizione 16-19 Ottobre 2014

Scritto da Michela | 24 luglio, 2014

Dal 16 al 19 ottobre 2014 prende il via la terza edizione di Detour. Festival del Cinema di Viaggio, curato da fondazione march, diretto da Marco Segato e presieduto da Francesco Bonsembiante. Anche quest’anno il festival si pone l’obiettivo di presentare al pubblico una selezione ricca ed eterogenea, fatta sia di opere inedite sia di film che hanno partecipato ai più importanti festival di cinema internazionali come Cannes, Berlino e Venezia, Sundance, Locarno, legati al tema del viaggio nelle sue molteplici incarnazioni, come luogo d’incontro fra culture e tradizioni differenti e lontane.

Per l’omaggio all’autore quest’anno si è scelto di valorizzare un autore di forte intensità, molto amato dalla critica, ma relativamente conosciuto in Italia, il  regista americano Jeff Nichols.

…l’articolo continua »

Venice Sherwood Festival al Parco San Giuliano di Mestre (VE): confermati Caparezza, Le Luci della Centrale Elettrica, Pierpaolo Capovilla, oltre ai live del Venice Sunsplash

Scritto da Michela | 15 luglio, 2014

Cari amici diviaggiandofacile anche quest’anno Sherwood Festival, storica rassegna indipendente padovana di musica e cultura, raddoppia e si sdoppia, spostandosi da Padova nella bellissima location de Parco San Giuliano di Mestre (Venezia) per la terza edizione del VENICE SHERWOOD FESTIVAL.

Nel parco piu’ grande d’Europa, a pochi minuti da una delle citta’ piu’ belle del mondo, Venezia, si alterneranno i protagonisti piu’ acclamati del panorama musicale italiano e internazionale.
Oggi annunciamo i primi nomi confermati, sul versante degli appuntamenti musicali: il 26 agosto, dopo il successo della tappa padovana, e’ atteso lo show, dalla forte connotazione artistica, di CAPAREZZA che arriva a Mestre con il Museica Tour in cui presenterà il nuovo album d’inediti “Museica” uscito il 22 Aprile per Universal Music, subito piazzatosi al primo posto della classifica ufficiale degli album più venduti in Italia e già certificato disco d’oro dalla FIMI/GFK. Così ne parla l’artista: “Museica” è il mio museo, la mia musica, il mio album numero 6. E’ stato registrato a Molfetta e mixato a Los Angeles (dal pluri-blasonato Chris Lord Alge) ed essendone sia l’autore che il produttore artistico, lo considero come un nuovo “primo” disco. E’ un album ispirato al mondo dell’arte, l’audioguida delle mie visioni messe in mostra. Ogni brano di “Museica” prende spunto da un’opera pittorica che diventa pretesto per sviluppare un concetto. Non esiste dunque una traccia che possa rappresentare l’intero disco perché non esiste un quadro che possa rappresentare l’intera galleria. In pratica questo album, più che ascoltato, va visitato”.

XX Film Festival della Lessinia | 23-31 agosto 2014 – Bosco Chiesanuova (Verona)

Scritto da Michela | 14 luglio, 2014

Il Film Festival della Lessinia festeggia quest’anno i suoi vent’anni. Traguardo ragguardevole per un appuntamento nato come rassegna di video amatoriali sulla Lessinia che nel tempo si è ampliato e imposto, con la direzione artistica di Alessandro Anderloni, come uno dei più importanti festival cinematografici al mondo dedicati alla montagna e alle terre lontane.

La ventesima edizione vedrà un programma mai così ampio: oltre 70 film provenienti da più di 30 Paesi di tutti i continenti, selezionati tra le 304 opere giunte alla commissione di selezione del Festival. Australia, Corea del Sud, India, Sud Africa, Perù, Iran e Azerbaigiansono soltanto alcuni dei Paesi a rappresentare l’edizione 2014 della kermesse dal respiro internazionale che si terrà al Teatro Vittoria di Bosco Chiesanuova (Verona) dal 23 al 31 agosto 2014, con nove giorni di proiezioni dalle 11 del mattino fino alle 23 e numerosi eventi collaterali nella Piazza del Festival. 

…l’articolo continua »

Estate 2014 la grigliata mondiale omaggia il Brasile Griglie Roventi, 9° campionato del mondo di barbecue Jesolo 19 luglio 2014 ore 20:00

Scritto da Michela | 9 luglio, 2014

Estate 2014 segnata dai Mondiali, non solo quelli di calcio ma anche quelli di barbecue. Torna infatti per il nono anno “Griglie Roventi” il campionato del mondo di barbecue riservato ai grigliatori non professionisti.

La manifestazione prevede una tappa di avvicinamento il 28 giugno a Rosolina Mare (RO) e la finale che per la prima volta si terrà sulla spiaggia di Jesolo, sabato 19 luglio. Sulla sabbia saranno allestite 100 griglie dove altrettante coppie di concorrenti si sfideranno nel campionato di barbecue più divertente dell’estate. Dall’organizzazione riceveranno il kit di gara, uguale per tutti: carne, griglia, divisa e cappello da chef, vino e birra. Quello che dovranno portare sono la loro arte culinaria, la loro creatività, e una buona dose di simpatia per conquistare la giuria, formata da chef professionisti e giornalisti enogastronomici.

…l’articolo continua »