HAPPY ENDING FEST – 13 settembre 2014 – Parre (Bergamo)

Scritto da Michela | 27 agosto, 2014

Serata gastronomica e concerto dei Radio Box
Parre (Bergamo) – 13 settembre 2014 ore 19.00
nuova struttura dell’oratorio, via Roma

A Parre si conclude l’estate tutti insieme con la festa “Happy Ending”, per salutare la stagione passata e dare il benvenuto all’autunno, in allegria. Il 13 settembre presso la nuova struttura dell’oratorio si comincia nel pomeriggio alle 14.00 con il Torneo di calcio delle contradedi Parre: una sfida tra il Ducato di Parre Sotto, Selvadech, Poer Diaol, Vis Romanorum.
Dalle 17.00 animazione e aperitivo con dj set.

…l’articolo continua »

FESTIVALFILOSOFIA 2014: DALLA GLORIA ALLA CELEBRITÀ

Scritto da Michela | 27 agosto, 2014

Da venerdì 12 a domenica 14 settembre a Modena, Carpi e Sassuolo quasi 200 appuntamenti fra lezioni magistrali, mostre, concerti, spettacoli e cene filosofiche. Tra i protagonisti Bodei, Bauman, Augé, Nancy, Galimberti, Marzano, Severino, Recalcati, Bianchi, Baricco e Bergonzoni.

Un termine apparentemente desueto come quello di “gloria” si rivela dispositivo efficace per mettere a fuoco una questione cruciale dell’esperienza contemporanea: la celebrità. In programma a Modena, Carpi e Sassuolo dal 12 al 14 settembre in 40 luoghi diversi delle tre città, la quattordicesima edizione del festival prevede lezioni magistrali, mostre, spettacoli, letture, giochi per bambini e cene filosofiche. Gli appuntamenti sono quasi 200 e tutti gratuiti.

Il festival, che lo scorso anno ha registrato oltre 200 mila presenze, è promosso dal “Consorzio per il festivalfilosofia”, i cui fondatori – ovvero i Comuni di Modena, Carpi e Sassuolo, la Provincia di Modena, la Fondazione Collegio San Carlo e la Fondazione Cassa di Risparmio di Modena – sono i soci storici che hanno partecipato alla realizzazione del festival fin dalla prima edizione.

Piazze e cortili ospiteranno oltre 50 lezioni magistrali in cui maestri del pensiero filosofico si confronteranno con il pubblico sulle varie declinazioni contemporanee della gloria. Il percorso tematico prenderà le mosse dal suo carattere splendente, che rimanda al potere attrattivo della luce, a un tempo condizione di visibilità e meta di ogni desiderio di elevazione. Quando si associa la gloria alle stelle, si opera dunque qualcosa di più di una semplice metafora. In questa chiave prenderà rilievo propriamente filosofico anche il fenomeno tutto contemporaneo delle “vite spettacolari”, che ha al suo centro la visibilità e la messa in luce di sé. Le  trasformazioni dell’ambizione e la riabilitazione dell’onore indicheranno nuove implicazioni antropologiche e morali del riconoscimento sociale, fino a giungere alle nuove sfide della democrazia alla prova del consenso mediatico. Senza dimenticare che la gloria è un tentativo di lasciare una traccia, un’impronta riconoscibile, non solo nei monumenti materiali, ma anche nella rappresentazione immateriale di sé tipica dei social media.

…l’articolo continua »

LAVICA ROCK 2014 16° Edizione 30 e 31 agosto 2014

Scritto da Michela | 26 agosto, 2014

Il 30 e 31 Agosto torna nello splendido parco Comunale Antonio Aniante di Viagrande (CT) , il Lavica Rock giunto alla 16a edizione.

Il Lavica Rock é un evento del Comune di Viagrande, Assessorato alle Politiche Giovanili (Assessore Carmelo Gatto)

ed affidato all’agenzia Urban Media Agency, “ Agenzia di comunicazione ed eventi” di Pierpaolo Drogo.

Il Festival rappresenta una vetrina per le giovani band che vogliono uscire dagli scantinati usati a mo’ di sale prova e mostrare la loro musica a un vero pubblico; si propone di fornire a giovani artisti e gruppi musicali le migliori condizioni di visibilità, di relazione con la stampa specializzata e con le realtà discografiche italiane, al fine di facilitare lo sviluppo di un percorso artistico e professionale.

Le telecamere di Urbanweek, programma televisivo musicale,  manderanno i momenti salienti dell’evento, su Video Regione, canale 16 del digitale terreste in Sicilia, Calabria, Lazio, Puglia, Campania, Malta.

Sará presente l’emittente radiofonica Radioflash che trasmetterá in diretta l’ evento su FM 97.3 / 99.7 / 100.2 / 90.6.

Il Lavica rock prevede un contest tra 10 band, 5 per la categoria brani inediti e 5 per la categoria tribute bands; nel pomeriggio di domenica 31 agosto a partire dale 16:00, una jam session aprirá inoltre l’ultima serata del contest.

La giuria é formata da editori, speaker radiofonici, talent scout,conduttori televisivi, giornalisti, responsabili di etichette discografiche e di uffici stampa.

Tutti i partecipanti al concorso saranno affiancati da guest stars ben note nel panorama nazionale e tutti cantautori:

Antonio Monforte, Agata Lo Certo, Cassandra Raffaele, Nigga Radio, Samuela Schiliró e Zanchì.

Nell’edizione 2014 il Lavica rock ha voluto fare un passo avanti :

usare la rete per un contest parallelo, il

LAVICA FACEBOOK CONTEST.

L’obiettivo é quello di dare una ulteriore importante occasione di conoscenza e visibilitá ai gruppi partecipanti.

…l’articolo continua »

ALL’OMBRA DELL’IMPERATORE – CENA MEDIOEVALE CON DELITTO

Scritto da Michela | 25 agosto, 2014

Sabato 30 agosto alle ore 20, una location d’eccezione come la Fortezza di Bardi sarà la cornice perfetta per un delitto misterioso. La storia prende vita, una cena in cui ricoprire diversi ruoli di personaggi singolari, indossando costumi d’epoca e interagendo con i presenti. Ma tutto d’un tratto, un tragico evento scuoterà la festa, gettando su di essa l’ombra del sospetto.

Chi sarà il responsabile dell’omicidio? Perchè ha commesso un tale atto? Complotti e alleanze segrete, simpatie e antipatie, giochi di potere e intenti personali riempiranno l’ambiente di sospetto e terrore.

…l’articolo continua »

Ritorna Fungolandia – l Sagra del Fungo in Valle Brembana

Scritto da Michela | 22 agosto, 2014

La nona edizione di “Fungolandia – la Sagra del fungo in Valle Brembana” avrà luogo dal 30 agosto al 7  settembre nei paesi di Altobrembo (Averara, Cassiglio, Cusio, Mezzoldo, Olmo al Brembo, Ornica, Piazza Brembana, Piazzatorre, Piazzolo, Santa Brigida, Valtorta). Otto giorni che permetteranno di scoprire i  funghi e il loro mondo attraverso numerose iniziative quali la Mostra del Fungo della Val Brembana, i laboratori, le escursioni alla scoperta dei funghi, le degustazioni, gli aperitivi, i menu promozionali a tema
nei ristoranti convenzionati e molto altro ancora.

…l’articolo continua »

EMMY: la magia del foliage all’Alpe di Siusi. Escursioni per esperti e famiglie tra i colori dorati delle Dolomiti autunnali.

Scritto da Michela | 21 agosto, 2014

Gli splendidi colori dell’autunno caratterizzati dal foliage e dal panorama dolomitico nei mesi di settembre e ottobre. E’ il momento di affrontare le escursioni organizzate dall’Hotel Emmy – Dolomites Family Resort, 900m di altitudine a Fiè allo Sciliar. Sono pensate per tutti, dai camminatori più esperti alle famiglie con bambini. Prati verdi, rocce maestose  e boschi che si dipingono delle sfumature del rosso, dell’arancio e del giallo. La natura accompagna gli alpinisti e gli escursionisti lungo i percorsi delle Dolomiti Patrimonio UNESCO.

L’imponente Sciliar è ideale per un’escursione impegnativa che dura 5 ore, con un dislivello di 900m. Da soli, in compagnia degli amici o accompagnati da una guida esperta, questo giro rappresenta un’ottima occasione per entrare a contatto con la natura dell’Alpe di Siusi e godere di ogni suo scorcio. L’emozione si mescola alla fatica, ma la soddisfazione che questa escursione può dare nei 9,3 km di percorso è tanta. Il paesaggio cambia molte volte durante la camminata e l’arrivo ai 2335m di altitudine del rifugio Bolzano vale l’impegno della salita. …l’articolo continua »

Ad epea 2014 a Lucca le foto di Ghizzoni, Berruti e Brykczynski

Scritto da Michela | 21 agosto, 2014

L’European Photo Exibition Award epea02 segnala i 12 talenti europei della fotografia. Le loro opere saranno esposte dal prossimo 6 settembre al 5 ottobre a Lucca, presso la Fondazione Banca del Monte di Lucca, soggetto che con altre tre realtà europee ha dato vita all’importante riconoscimento.

La scelta dei protagonisti europei del 2014 è stata affidata a un pool di esperti nominati da ciascuna delle Fondazioni che hanno promosso epea. Si tratta di Rune Eraker (fotografo freelance, Oslo), Sérgio Mah (curatore e sociologo, Lisbona), Ingo Taubhorn (curatore presso la House of Photography / Deichtorhallen, Hamburg), mentre a rappresentare la Fondazione lucchese è stato anche questa volta Enrico Stefanelli, ideatore e direttore artistico del Photolux Festival.

Le scelte del curatore italiano hanno valorizzato due nuovi ma già collaudati talenti nazionali ed un giovane autore polacco. Gli italiani sono Simona Ghizzoni e Massimo Berruti. L’autore polacco, segnalato da Enrico Stefanelli, è Jan Brykczynski.

…l’articolo continua »

FLOWER FILM FESTIVAL 2014 – VIII – Edizione – Castell’Azzara Grosseto

Scritto da Michela | 21 agosto, 2014

Il 30 Agosto, avrà luogo il Flower Film Festival 2014 giunto alla VIII edizione. La manifestazione internazionale, con concorso e rassegna cinematografica sulle forme ed espressioni della natura e dell’arte, ideata dall’Associazione Palladium Productions, si svolgerà anche quest’anno, nella splendida cornice di Villa Sforzesca a Castell’Azzara, alle pendici sud del Monte Amiata.

Castell’Azzara è un borgo medievale in collina situato lungo la via Francigena. E’ qui, poco prima, che si incontra Villa Sforzesca costruita nel 1560 dall’architetto Domenico Fontana per volere di Alessandro Sforza, in un’area ricca di boschi, acque e fauna.

Durante l’intera giornata di Flower Film Festival 2014, ci saranno tanti premi, cinema, degustazioni e presentazioni di libri. Uno dei protagonisti del Festival sarà Giacomo Ghiazza, storyboarder di successo che ha lavorato per film Hollywoodiani come “La Vita di Pi”, “Mission Impossible”, “Total Recall”, “Robocop 2” ed è stato sul set con attori come Tom Cruise, Keanu Reeves e Nicholas Cage. La Mostra, “La Visione del Mondo” allestita a Villa Sforzesca comprenderà bozzetti dell’artista“la sceneggiatura disegnata” del film della Vita di Pi (2012).

…l’articolo continua »

XX EDIZIONE DELLA FESTA MEDIEVALE NEL CASTELLO DI SIGNA VENERDI’ 5 – SABATO 6 E DOMENICA 7 SETTEMBRE 2014

Scritto da Michela | 20 agosto, 2014

Tante ore di spettacolo, circa duecento tra artisti e comparse coinvolti in  rappresentazioni di vario genere: rievocazioni storiche, combattimenti, artisti di strada, musica, danza ed incursioni teatrali.

La Festa Medievale di Signa anche per il 2014 si confermerà tra gli eventi più seguiti dell’estate toscana.

Nata nel 1995, dopo 20 anni è ancora capace di coinvolgere gli abitanti del Castello e le numerose associazioni presenti sul territorio, prima tra tutte la Pro loco di Signa, per organizzare i tanti  spettacoli offerti da questa kermesse in stile medievale.

Decine di eventi  animeranno il cuore del Castello di Signa, un tuffo nel passato che non mancherà di regalare forti emozioni a grandi e piccini, che assisteranno a combattimenti, danze ed altro ancora.

Si potrà assistere alla rievocazione dell’incendio della Torre di Settentrione (risalente al 1397). I visitatori si lasceranno catturare dai giochi di fuoco e dalle rappresentazioni in scena tra le vie borgo. Un miscuglio di suoni, immagini e spettacoli dedicati anche ai più piccoli, che godranno fino in fondo l’atmosfera che si respirava all’interno di un antico villaggio medievale, ascoltando cantastorie o visitando gli angoli del borgo che ospitano giocolieri e saltimbanchi.

…l’articolo continua »

CLAUDIO MAINARDI – La Habana, la perla e l’ombra (Padova, Galleria Cavour, dal 12/09 al 12/10/2014)

Scritto da Michela | 20 agosto, 2014

L’assessorato alla Cultura e Turismo del Comune di Padova presenta la mostra CLAUDIO MAINARDI: La Habana, la perla e l’ombra a cura di Carlo Silvestrin.
L ’esposizione propone circa 150 fotografie in bianco e nero realizzate dal 2002 al 2013 che raccontano con stile realistico la affascinante e fragile città caraibica.
Claudio Mainardi non è capitato all’Avana per caso e per raccontarla ha tirato fuori tutta la discrezione, la compostezza, quasi la castità del bianco e nero con lo sguardo ammirato di chi sa innamorarsi. Ci sono candore e pietà, silenziosi e partecipi, nel suo cogliere movimenti e ammicchi, rovine e cosmetica, vitalità e memoria, consunzione e ironia. Su e giù per i quattro luoghi cardinali dell’Avana, i suoi quattro fantasmi tenuti insieme dal Malecón: il porto, la città coloniale, il centro e il Vedado. Mainardi non fissa i luoghi celebri, monumentali, retorici o folclorici.
Al contrario. Indovina le forme sedimentate dal tempo in un bislacco palinsesto e l’espressività umanissima degli avanesi. Una vetrina con dentro quasi nulla, o appena una ghirlanda di chissà quale remota festa.

L’Avana è un immenso chiaroscuro tra cielo e mare. È intessuta d’acqua e di vento almeno quanto di vetro e di mattoni. L’Avana è un immenso chiaroscuro tra cielo e mare. Una città divelta e nuda, che si lascia fotografare senza pudore. Ma è anche una città segreta, che ti fa percorrere labirinti su labirinti in cerca dei suoi spazi più nascosti, e ti prende in giro come un enigma barocco d’arte povera. Ti spedisce tra soppalchi e gradini, corridoi e portoni, tetti e tende, cortili e cucine e alla fine ti ritrovi daccapo. …l’articolo continua »