“Pasquetta in Bici tra i Musei”

Scritto da Michela | 16 aprile, 2014

La Fiab – Amici della Bicicletta di Padova, in collaborazione con la Provincia di Padova e la Rete Musei,

propone l’iniziativa “Pasquetta in Bici tra i Musei”:

una giornata alla scoperta degli itinerari ciclabili con possibilità, per gli iscritti, di visitare i Musei a metà prezzo. 

…l’articolo continua »

I giardini ideali della magica Pienza

Scritto da Michela | 16 aprile, 2014

Un capolavoro caravaggesco mai prima esposto, uno spettacolare giardino effimero e un emozionante tour in parchi storici tra i più belli (e privati) della Toscana. Il tutto a Pienza, “Città Ideale”per definizione, a dominare quel paesaggio, anzi quell’immenso giardino, unico al mondo che è la Val d’Orcia. Dal primo all’11 maggio, per la ventinovesima edizione de “Pienza e i fiori” promossa da Comune, Associazione Pro Loco e Centro Commerciale Naturale “Città di Pienza”, con il sostegno di Bottega Verde.

Cominciamo dal dipinto. Si tratta di stupenda ed inedita Natura Morta di ambito caravaggesco, capolavoro di uno dei maggiori pittori naturalisti toscani del XVII secolo: Simone del Tintore (Lucca, 1630-1708). Il dipinto proviene da una prestigiosa collezione privata e rappresenta un raro esempio della qualità  e dello stile pittorico di questo artista. All’esposizione sarà collegata l’edizione di un catalogo scientifico a cura di Francesca Baldassari famosa specialista del ‘600 fiorentino, autrice di moltissime pubblicazioni e monografie sulla pittura toscana.
Ad ospitare il prezioso dipinto è il Museo del rinascimentale Palazzo Borgia, in una Sala riservata alla sola opera ospite. Qui la Natura Morta di Simone del Tintore resterà offerta all’ammirazione del pubblico sino al 2 giugno.

…l’articolo continua »

BOLOANA (NU) – Settimana Santa

Scritto da Michela | 16 aprile, 2014

Premesse
l paese di Bolotana è ubicato a 472 mt, sul livello del mare, nella parte centro –occidentale della Sardegna a ridosso della Catena Marghine nella regione storica omonima. Il territorio si estende su una superficie pari a 108,39 km² ed una differenza altimetrica di circa 1.050 mt tra la Punta Palai (1200 mt s.l.m.) ed il punto più depresso della piana sottostante della media valle del Tirso (150 mt s.l.m.); di conseguenza persiste un variegato ambiente climatico e, di conseguenza, botanico/paesaggistico e faunistico.
La montagna che sovrasta il paese è ricca di bellissime foreste (vedi Badde Salighes-Ortakis- Mularza Noa) nonché  di numerose ed importanti sorgenti che alimentano il fiume Temo e Coghinas ma anche il fiume Tirso. Il territorio in esame è ricco di testimonianze archeologiche pre-nuragiche, nuragiche nonché puniche e romane. Un cenno particolare merita il centro storico di origine medioevale con viuzze strette ed irregolari. Fra le numerose tradizioni bolotanesi, ai media poco conosciute, tramandate nei secoli senza alcuna interruzione, spiccano i riti della Settimana Santa che di seguito vengono descritti.

La Settimana Santa
Ancor prima dei riti pasquali propriamente detti, ogni venerdì, a partire da quello successivo del giorno delle Sacre Ceneri e fino a quello precedente della Domenica delle Palme, viene svolta, lungo le vie del centro storico su un percorso di circa 1,5 Km, la Via Crucis con la statua lignea del Cristo accompagnata in preghiera dai confratelli e da numerosi fedeli che si raccolgono in preghiera nelle 14 postazioni simboleggianti il cammino del Cristo. Durante la settimana che precede la Domenica delle Palme vengono preparate le palme intrecciate e mazzetti di ulivo che vengono poi benedette durante apposita funzione religiosa e portate in breve e suggestiva processione attorno alla parrocchia dedicata a S. Pietro con la commossa partecipazione dei fedeli ed accompagnata dai confratelli e successiva messa cantata.

I riti della Settimana Santa di Bolotana, organizzati dal sacerdote e dai confratelli della Santa Croce, delle Anime, del Rosario e dell’Addolorata, proseguono con il triduo pasquale, ossia la passione, la morte e la risurrezione di Cristo, e si conclude il periodo penitenziale, nel quale i cristiani si preparano a celebrare il più grande mistero del patto della nuova alleanza di Dio con la comunità.
Il Giovedì Santo il sacerdote, durante la santa messa impersona Gesù che lavò i piedi (lavanda dei piedi) ai dodici discepoli interpretati dai priori e sotto priori delle quattro confraternite.

…l’articolo continua »

Pasquetta Sgniauss – il sano divertimento immerso nella natura dal mattino al tramonto

Scritto da Michela | 15 aprile, 2014

Il giorno di Pasquetta l’associazione Trullando si insedia in un meraviglioso sito rupestre a due passi dal mare per offrire una giornata fuori porta all’insegna dello svago e del divertimento.

L’oasi incontaminata della Masseria San Procopio, situata all’interno di un’antichissima lama distante appena 500 metri dalla meravigliosa costiera Adriatica Monopolitana, ospiterà la corposa offerta 2014 di Pasquetta Sgniauss.

Un evento rispettoso verso la location che lo ospita, un tempo villaggio-stazione di sosta lungo la via Traiana caratterizzato dalla presenza di alte pareti rocciose con numerose grotte scavate oltre 1000 anni fà formate da uno o da più vani, adibiti a laboratori, ad abitazione e al culto religioso come la chiesa dedicata ai santi Andrea e Procopio.

…l’articolo continua »

A Fano tutta la carica rivoluzionaria della Poesia Visiva

Scritto da Michela | 15 aprile, 2014

Alla Galleria Carifano, per iniziativa della Fondazione Gruppo Credito Valtellinese, dal 30 aprile al 28 giugno 2014 verrà presentata la grande mostra dedicata alla Poesia visiva, la corrente artistica sviluppatasi nei primi decenni della seconda metà del Novecento come ricerca di rottura degli schemi tra le arti che si era rafforzata negli anni tra le due guerre. La parola diventata immagine e in questo modo si viene a creare un’arte nuova e affascinante, che nel corso degli ultimi 50 anni ha raccolto un gran numero di estimatori e di operatori.

La mostra, curata insieme al catalogo che l’accompagna da Valerio Dehò, prende spunto dai principali gruppi italiani per allargare il discorso anche ad alcune personalità internazionali per documentare la diffusione mondiale di un fenomeno culturale che continua ad essere fonte di interesse e di ricerca. Propone lavori di Albani Paolo, Accame Vincenzo, Alviani Getullio, Astorri Marco, Banana Anna, Barone Vittore, Bartolomes Bartus, Baruchello Gianfranco, Battilana Marilla, Bentivoglio Mirella, Bertola Carla, Blaine Julien, Blank Irma, Bruscky Paulo, Cadamuro Alessandro, Carrega Ugo, Caruso Luciano, Cavellini Pier Achille, Cena Sergio, Cerroni Cadoresi Domenico, Chiari Giusepp, Ciani Piermario, Cleveland Buster, Conti Carlo Marcello, Costa Corrado, Curcetti Antoni, Dadaland, De Chirico Jakob, Del Barco Pablo, Diotallevi Marcello, Fallico Antonio, Ferrando Bartolomé, Ferri Giò, Flores Aaron, Fontana Giovanni, Francia Claudio, Gallione Bill, Gini Gino, Giusti Francesco, Gottarelli Tonino, Gut Elisabetta, Hogstraten Harry, Kempton Karl, Kolar Jiri, Lora Totino Arrigo,Magalì Lara, Maniacco Tito, Marcucci Lucia, Martini Stelio Maria, Menetti Nanni, Miccini Eugenio, Minarelli Enzo, Morandini Luciano, Niccolai Giulia, Oberto Martino, Ori Luciano, Osti Maurizio, Ovan Nino, Pacus Stanislao, Patella Luca Maria, Pavanello Giancarlo, Perfetti Michele, Peruz Guido, Pignotti Lamberto, Rehfeldt Tom, Roffi Gian Paolo, Sarenco, Schödl Greta, Spatola Adriano, Strasser Heini, Ulrichs Timm, Vangelisti Paul, Verdi Franco, Vitacchio Alberto, Williams Emmett, Wurm Erwin, Zucchetti Angela Maria.
…l’articolo continua »

Apre in Sardegna La Villa del Re

Scritto da Michela | 15 aprile, 2014

Apre il 13 giugno 2014 l’Hotel La Villa del Re, esclusivo e riservato 5 stelle che si specchia nel mare di Costa Rei, nella Sardegna meridionale. Ideale per chi in una vacanza privilegia natura, relax, comfort e tranquillità, La Villa del Re esalta la bellezza selvaggia della Sardegna, fatta di natura e panorami ineguagliabili, valorizzandoli con il massimo dello stile. L’albergo si trova all’interno di un’area protetta ed è uno dei pochi nuovi alberghi in Europa ad essere situato direttamente sul mare, di cui si può godere sulla spiaggia privata o dalla infinity pool con vista. 

Una natura di incomparabile bellezza e un’idea di lusso sofisticato e non ostentato sono i protagonisti dell’Hotel 5 stelle La Villa del Re, che apre il 13 giugno. Si trova in Costa Rei a Castiadas, sul tratto di splendida costa meridionale sarda a est di Cagliari. L’hotel è situato direttamente sul mare, immerso in un ampio giardino e circondato da un parco in cui pini e palmizi si alternano a macchia mediterranea. La posizione privilegiata e le dimensioni lo rendono il luogo ideale per soggiorni esclusivi all’insegna del più totale relax. La filosofia della Villa del Re dona ad ogni ambiente una sofisticata atmosfera capace di coniugare eleganza ed intimità in un ambiente concepito nel totale rispetto dell’identità paesaggistica ed architettonica della Sardegna. La spiaggia privata antistante, l’accogliente piscina e il ristorante gourmet contribuiscono a rendere indimenticabile il soggiorno.

Prezzi a partire da Euro 350,00 a notte per camera doppia con prima colazione.

…l’articolo continua »

Parte su MSC Orchestra la Crociera delle Winx. Un itinerario dedicato alle fans delle fatine in occasione del loro decimo compleanno

Scritto da Michela | 14 aprile, 2014

Rainbow, la content company di Iginio Straffi nota in tutto il mondo per le sue produzioni animate e multimediali, e MSC Crociere, compagnia di crociere leader nel Mediterraneo, presentano l’esclusiva e magica crociera delle Winx.

Dopo il successo delle prime due edizioni, la crociera salperà il prossimo 15 aprile dal porto di Genova a bordo di MSC Orchestra, gioiello della flotta da oltre 3mila passeggeri, toccando alcune delle località più affascinanti del Mediterraneo.

La crociera delle Winx, dopo aver lasciato Genova, raggiungerà la Spagna toccando Malaga, capitale culturale ed economica della Costa del Sol. Sarà poi la volta di Lisbona, suggestiva capitale portoghese. Porto successivo, Casablanca, la più grande città del Marocco. Ultima tappa prima di rientrare in Italia, l’effervescente Barcellona.

…l’articolo continua »

Domenica 18 maggio 2014 SENTIERI GOLOSI, la Magnalonga di Castellarano, percorso enogastronomico.

Scritto da Michela | 14 aprile, 2014

Domenica 18 Maggio grande e gustoso appuntamento con SENTIERI GOLOSI !

Una panoramica camminata sulle colline di Castellarano scandita da golose tappe gastronomiche.

…l’articolo continua »

VALDINON BIKE – 4 MAGGIO 2014 CAVARENO (TN)

Scritto da Michela | 14 aprile, 2014

Cavareno e tutta la parte alta della trentina Val di Non manda in scena la sesta edizione della ValdiNon Bike. Domenica 4 maggio i bikers sono chiamati a pedalare per 43 km e poco più di 1200 metri di dislivello tra meleti e frutteti, canyon di roccia, laghi e caratteristici masi nella zona del Passo della Mendola.

…l’articolo continua »

UNA NUOVA STAGIONE DA SCOPRIRE AL GIARDINO DI RIPETTA

Scritto da Michela | 11 aprile, 2014

A due passi da Piazza del Popolo, l’affascinante ex convento barocco che oggi ospita la Residenza di Ripetta saluta la bella stagione con una serata speciale martedì 15 aprile 2014: l’albergo apre come ogni anno le porte del verdeggiante Giardino, un’oasi mediterranea nel cuore di Roma pronta a stupire gli ospiti con il suo fascino.

Dalle ore 19, gli ospiti avranno la possibilità di immergersi nella particolare atmosfera della accogliente corte interna, ascoltare buona musica in compagnia e assaporare le creazioni dello Chef Rodolfo Chieroni, a capo del Café di Ripetta American Bar & Restaurant: per l’occasione, lo chef soddisferà il palato dei presenti con sfiziosi stuzzichini da accompagnare ai gustosi drink. Tempure vegetali, mini-parmigiane, spring rolls e insalate composte ai cereali la faranno da padrone insieme a tantissimi altri gustosi appetizer.

Ad allietare la serata, musica dal vivo con DJ set e spettacolari effetti di visual art realizzati dall’artista Alessandra Franco, Creative director dello studio OpenSpaceArt.

…l’articolo continua »